venerdì, giugno 17, 2011

Midsummer's dream

Ciao a tutti!
Come state?Già venerdì!!!!Contenti?
Oggi il mio maritino mi ha fatto una sorpresa.. si è preso alcuni giorni dal lavoro ed anche se saremo cmq impegnati ed affaccendati è bello averlo a casa!
Tra pochissimi giorni è il 21 giugno..
e allora???.... direte voi!
Ed io vi rispondo: 
Ma come??? .....


è il SOLSTIZIO D' ESTATE !!
Non vi incuriosisce un pò questo momento?
Voglio dire , non vi sa di magico?
.. a me da la sensazione di quei momenti in cui ti fermi e guardi il creato per quello che è.... :



qualcosa di meraviglioso!
Certo è un giorno che il più delle volte passa praticamente inosservato ma mi affascina molto la storia e le tradizioni antiche che lo richiamano!
Per gli antichi non era un giorno come un altro anzi vi erano festeggiamenti, riti,
ringraziamenti etc... 
In realtà, a ben guardare in molte parti del mondo si continua a festeggiare questo giorno!


E' un momento non  poco importante per i popoli del nord Europa (Svezia,Norvegia, Danimarca, Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania; ma anche in Irlanda, Inghilterra, Francia, Spagna, Malta, Portogallo, Ucraina, Canada, Stati Uniti, Brasile, Argentina, Australia) Anche in Italia si festeggia in un certo senso. Da noi rientra nei festeggiamenti di San Giovanni Battista. 
In realtà però è un "innesto".. festa cristiana "innestata" su precedente tradizione pagana.. !




<<  ( In questa festa, secondo un'antica credenza il sole (fuoco) si sposa con la luna (acqua): da qui i riti e gli usi dei falo' e della rugiada, presenti nella tradizione contadina e popolare. Non a caso gli attributi di S. Giovanni sono il fuoco e l'acqua, con cui battezzava... una comoda associazione, da parte del cristianesimo, per sovrapporsi alle antiche celebrazioni...)
>>
Come ho detto i popoli nordici la sentono particolarmente non fosse altro perchè nelle località comprese tra i circoli polari ed i poli il sole rimane tutto il giorno sopra l'orizzonte ( anche a mezzanotte.. mamma mia!! )


(La durata varia a seconda della latitudine)
Chissà com'è per chi lo vive ogni anno no??
Forse alla lunga me ne stancherei se fossi lì, voi che ne dite?..
certo che curiosità!!!!!!

Per gli svedesi  ( ormai mitici !! )
il festeggiamento ideale della Mezza Estate si svolge all’aperto, e,
 se possibile, in campagna. Le città, piccole o grandi che siano, si spopolano letteralmente dei loro abitanti, la gente raggiunge camping e chalets, le tipiche sistemazioni per la vacanza di Mezza Estate.
 Molti pianificano la gita con largo anticipo e partono prestissimo la mattina per poi scoprire che la stessa " idea geniale"  l’hanno avuta quasi tutti.!!!
 



Raccogliere i fiori è una delle attività fondamentali che fanno parte dei festeggiamenti della Mezza Estate, dato che i fiori di campo sono usati per la composizione delle ghirlande da indossare e anche per decorare l’albero di maggio. L’albero ha il posto d’onore al centro dei festeggiamenti: viene issato a suon di musica e al ritmo delle tradizionali danze popolari. Una volta terminati i tipici balli e i giochi, hanno inizio le altre celebrazioni.
 

Ma cosa si mangia???



Il menù di Mezza Estate non cambia molto da un anno all’altro: 
patate novelle fresche bollite in aneto ad accompagnare un’ampia varietà di aringa e salmone serviti con panna acida,  erba cipollina tritata e altri condimenti, sono solo alcune delle delizie che vengono portate in tavola in occasione di questa ricorrenza. 
A innaffiare il tutto lo snaps, la tipica grappa aromatica svedese e, naturalmente, fiumi di birra.
( e vai con l'alcool!!!!)
Se si tratta di me.. dopo un paio di bicchieri mi avete bella che persa!

Midsummer dance by Anders Zorn, 1897





La festa di Mezza Estate cade sempre di venerdì ed è una notte carica di mistero, magia e tradizione. Le ragazze devono raccogliere sette specie diverse di fiori e metterle sotto il cuscino durante la notte. Secondo la leggenda potranno vedere in sogno il loro futuro sposo. Per coloro che preferiscono rimanere alzati non c’è serata migliore per viversi appieno il sole di mezzanotte. La magia di questo momento così particolare sarà ancora più intenso man mano che le ore passano e il giorno più lungo dell’anno continua ad oltranza e sembra non spegnersi mai… 

Immagino che in Italia ci siano vari posti che in un modo o in un altro festeggino il solstizio.. io posso dirvi che al paese di mia madre, ALCARA LI FUSI, si ripete ogni anno  un vero è proprio rito di passaggio propiziatorio! La comunità tutta si unisce e celebra due feste:
Una religiosa, che prevede una processione in cui delle donne con caratteristico scialle blu portano un grande piatto che in rilievo reca la testa del Battista;
l'altra completamente pagana: per le stradine i muri si ricoprono di tappeti tipici, 
" le pezzare" dai colori variopinti ed anche ti tovaglie ricamate che farebbero brillare gli occhi a molte di noi, eh eh!
Passo dopo passo tanti altari su cui è adagiato il
"MUZZUNI" 
Una piccola brocca o una bottiglia ricoperta con un tessuto pregiato, ricoperto di bracciali, anelli , collane e oggetti di sapore antico tutt'intorno
... garofani, spighe e grano, 
lavanda e cereali appena germogliati. 
L'idea è che essi prendano vita e provengano dal "muzzuni"..
è quindi un simbolo di vita, di rinascita
che si ripete ogni anno!
Durante la festa si canta si beve, s'intrecciano fidanzamenti....... o almeno così vuole la tradizione.... ;-)



Mi spiace, avrei voluto trovare immagini più nitide...
E' cmq una festa molto particolare ma è un'ulteriore prova di quanto le tradizioni, le feste , le credenze nonostante le nazionalità diverse siano tutte collegate l'una all'altra!
Abbiamo un bagaglio storico come genere umano I- n- c- r- e- d- i- b- i- l- e!
Lo so scusatemi mi sono un pò dilungata, in effetti volevo dimezzarlo ma ho cambiato idea ...! perchè questo è l'ultimo post prima di lunedì.. non potrò dedicarmi al blog !......
. . . .E poi, sapete mi piace sbirciare un pò le antiche credenze, i vecchi riti.?..'
 amo gli oggetti antichi proprio per questo.. sono un legame con il passato, con altre persone , altri mondi in altre epoche!
"" il Romanticismo è il profumo della vita""

un bacione  

Buon Weeky!


Stefy





22 commenti:

  1. Mi è venuta voglia di partire!!!
    Buon w.e.
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia non conoscevo queste usanze!!!....E' sempre bello conoscere cose nuove grazie per aver fatto questo post!!!..e grazie infinite per aver esposto il mio bannee lo faccio subito anchio con il tuo!!!^ì
    Un baciotto
    Denny*

    RispondiElimina
  3. Che meraviglie e quante informazioni! Purtroppo quí da noi sembra che l'estate non arrivi piú sembra proprio autunno!!! Un bacione e grazie delle tue belle parole sul mio blog, Barbara

    RispondiElimina
  4. Comincia la Estate, da tutte queste festa si capisce che è una stagione meravigliosa, la natura ci chiama all'allegria piena...

    Ti auguro il tempo per i sorrisi, il tempo per le cose piccole, il tempo per le grandi, ti auguro il tempo autentico dove tu possa sentirti felice.
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  5. Grazie per tutte queste informazioni...
    anche se quest'anno l'estate è davvero strana!
    Un bacio
    Mari

    RispondiElimina
  6. These truly are dreamy pictures!

    Love for a happy weekend, Stef o xx o

    RispondiElimina
  7. Quante informazioni... grazie non le conoscevo! Anche a me piace molto il solstizio d'estate... c'è un paesino qui in Toscana dove si festeggia non lontano da dove abito...

    RispondiElimina
  8. Grazie Stefy per avercelo ricordato...se non facevi questo post, magari non ci pensavo nemmeno!! Tutte queste informazioni e le belle foto..mi hanno fatto venire voglia di fare una festa in giardino con amici e familiari!! Buona serata! Anna

    RispondiElimina
  9. Stefy,
    Quanta magia nas imagens aqui mostradas, adorei!!!
    Beijos e tenha um fim de semana maravilhoso,

    RispondiElimina
  10. Ciao cara, grazie per questo post, non ci ho mai fatto caso, per me questa tradizione passa del tutto inosservata!!!
    Ti ringrazio per gli auguri!!!
    Un grande abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  11. Ciao Stefi, grazie per questo post interessante e completo, le immagini sono molto suggestive,non mi ero mai soffermata su questa festa, quindi ho imparato qualcosa anche oggi,grazie, tutte le feste hanno un significato recondito, fanno bene a mantener queste tradizioni folkloristiche,queste usanze e credenze, fanno sognare e passare qualche momento diverso in allegria e compagnia, son contenta che sia a casa tuo maritino, buon week end ad entrambi, baci rosa a presto.)

    RispondiElimina
  12. Ciao tesoro,
    io nutro il massimo rispetto per le opinioni di tutti, come sai...
    ...ma la mia è e resta ancorata a Dio...che x me E' e RESTA il Proprietario indiscusso del ciclo delle stagioni come di tutto quel che concerne il nostro splendido patrimonio naturale...

    Un abbraccione, smack!

    Maddy

    RispondiElimina
  13. che bellissimo post! mi piacerebbe festeggiare il 21 giugno proprio come nei paesi del nord europa, è proprio il mio genere di festa, aria aperta, fiori...

    RispondiElimina
  14. Ciao cara Stef! anche a me piacciono tantissimo le tradizioni che caratterizzano le differenti culture... si impara sempre qualcosa di nuovo! baci

    RispondiElimina
  15. Stefy, beautiful photos; so lovely!! Hugs from Texas.

    RispondiElimina
  16. interessante il post che hai scritto...c'è sempre qualcosa da imparare...
    brava stefy
    un abbraccio
    nicoly

    RispondiElimina
  17. Ciao Stefy questo post è stupendo!!!! grazie per essere passata come sempre... mi rende davvero felice leggere i tuoi commenti! è strabello sapere che adori il mio stesso genere di libri!! the vampire dieries è un'altra saga che io straadoro! aspetto con ansia la seconda stagione su mya e non mancherò di creare qualcosa dedicato ai libri della Smith!! perchè mi è balzat solo oggi l'occhio sulla tua età?! siamo coetanee credo.. io li ho appena fatti.. tu quando li fai?!
    baciottissimi cara Stefy!

    RispondiElimina
  18. Che bello tutto quello che ci hai fatto sapere!
    Ci sono tradizioni e usanze che non sempre tutti conosciamo.
    Ciao carissima
    Elsa

    RispondiElimina
  19. Il romanticismo è il profumo della vita e... il passato ha un profondo legame con noi!
    Splendido post!
    Buona serata e buon inizio settimana,Monica

    RispondiElimina
  20. Anch'io non conoscevo queste usanze! Bellissime foto. Ciao! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Che bello questo racconto...anch'io sono della puglia, un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Per me questo giorno è sempre passato inosservato.. non conoscevo queste usanze e perciò sono rimasta molto colpita dal tuo post! è davvero una bella cosa! Un bacio, Serena

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...